Acque per i Chakra - Simone Tagliabue

Vai ai contenuti

Menu principale:

Acque per i Chakra

APPROFONDIMENTI

Le acque vibrazionali per i Chakra

I chakra sono dei "vortici" energetici presenti all’interno del nostro corpo dove scorre, appunto, la nostra energia vitale, e ognuno di essi ha una sua specifica funzione legata al nostro modo di essere, e di vivere.

Nella visione olistica infatti, corpo, emozioni ed energia sono uniti, e in questo caso riequilibrando i chiakra si inizia a lavorare sul piano energetico, per poi trovare beneficio a livello emozionale e fisico.

Personalmente utilizzo i rimedi delle acque italiane per i chakra della casa "Zetaciesse" realizzati dalla ricercatrice Giovanna Tollio.

Qui di seguito la tabella riassuntiva delle proprietà di ogni rimedio in relazione alla funzione di ogni chakra corrispondente.

 

Chakra

Proprietà

Funzione

Disagi

Benefici

Organi associati

Elemento

Colore

Affermazioni

1

Rimedio della stabilità

aiuta a sentirsi sicuri nel mondo, a localizzarsi, a orientarsi, a essere a proprio agio sulla terra per assorbirne la forza e svolgere con soddisfazione i propri compiti. Grazie al rimedio si diviene più consapevoli della propria fisicità, delle possibilità che essa offre e si possono recuperare forza e stabilità. Riflette la relazione con la madre.

Localizzazione, orientamento, concretezza.

Instabilità, fragilità fisica, disorientamento spaziale, astrazione, dipendenza, incertezza, lentezza, postura errata.

Stabilità, abilità fisica, orientamento spaziale, concretezza,indipendenza materiale, radicamento, operatività, scioltezza fisica.

Ghiandole surrenali, produzione adrenalina, vescica, evacuazione, reni. Senso associato: olfatto

Terra

Rosso

Sono concreto e ben radicato

2

Rimedio dell'emozione

Aiuta a superare le problematiche affettive della sfera familiare e a portarvi ordine. E' utile nelle difficoltà sentimentali. E' di aiuto, inoltre, nel liberare gli impulsi associati al possesso, all'attaccamento, alle pretese. Favorisce il rispetto nei rapporti affettivi. Aiuta altresì a eliminare emozioni e sentimenti insani, come l'eccessiva attitudine protettiva, orientando alla costruzione di relazioni stabili e di rapporti emotivamente equilibrati. E' d'aiuto nei rapporti col cibo.

Sessualità,  procrezione, piacere.

Possessività, timore dei legami, difficoltà nelle relazioni, affettività  inespressa, solitudine affettiva, sessualità morbosa, frigidità e impotenza,  sterilità.

Affettività, stabilità relazionale, emozione idonea, senso materno, senso paterno, sana sessualità, piacere, capacità procreativa.

Apparato riproduttivo, organi sessuali, gonadi. Senso associato: gusto.

Acqua

Arancione

Porto ordine nelle mie emozioni. Io sento.

3

Rimedio della pace

Aiuta ad abbandonare contrasti, competizioni, animosità, a riportare concordia in sé stessi, nei rapporti interpersonali e negli ambienti in cui si vive. Aiuta a comprendere che i comportamenti, i pensieri negativi attribuiti a un avversario, sono perlopiù proiezioni di ciò che interiormente turba e fa soffrire. Associato al piano mentale e alle tensioni fisiche.

Relazioni amichevoli, collaborazione, dinamismo

Intolleranza, animosità, competitività, egocentrismo, necessità di controllo, disaccordo, antagonismo, frenesia.

Tolleranza, tranquillità mentale, socialità, senso dell'amicizia, complicità, accordo, collaborazione, dinamismo.

Pancreas, stomaco, fegato, milza, cistifellea. Senso associato: vista.

Fuoco

Giallo

io sono in accordo,in pace,in armonia,io posso.

4

Rimedio della fiducia

Attiva l'amore per sé stessi, aiuta ad "aprire il cuore" e a riconoscere il bene in ogni essere. E' utile a coloro che affettivamente sfruttano il prossimo senza alcuna considerazione per il bene comune e altrui. Utilizzato da chi disprezza, svaluta o mostra indifferenza, è d'aiuto nel ritrovare il rispetto e la stime di sè e degli altri. Favorisce la capacità di accettare, perdonare, eliminare risentimenti, giudizi e aspettative.

Sentimento amorevole, fiducia, perdono.

Manipolazione, insoddisfazione, tristezza e scoramento, intransigenza, rigore, rimorso, dispotismo, pregiudizio.

Fiducia, generosità, amorevolezza, pazienza, ilarità, onestà, rispetto, perdono.

Sistema immunitario, Timo, apparato circolatorio e respiratorio. Senso associato: tatto.

Aria

Verde

Io mi rispetto, e rispetto, io amo.

5

Rimedio dell' espressività

Favorisce la comunicazione, la capacità di far valere la propria voce nell'enunciare apertamente le convinzioni personali. Promuove l'ascolto e l'attitudine ad accogliere le diversità di pensiero. Aiuta a vivere la propria individualità libera da paure profonde e collere represse e a mettere a fuoco i propri reali interessi. Risveglia originalità e talenti. Corrisponde al piano eterico, dove si formano le forme-pensiero. Espressione della verità.

Comunicazione, abbondanza,     creatività.

Difficoltà espressive, incomunicabilità, isolamento, ombrosità, mutismo, intolleranza insespressa, noia, pause ancestrali.

Espressività originale, comunicazione, riconoscimento/apprezzamento, capacità di ascolto, socievolezza, senso artistico, creatività, abbondanza.

Tiroide, gola, collo, corde vocali, cervicale, vie respiratorie superiori. Senso associato: udito.

Etere

Blu

Esprimo
liberamente le mie idee, io comunico.

6

Rimedio della chiarezza

Con l'apporto vibrazionale di questo rimedio, la personalità è in grado di allinearsi alla forza superiore: l'emozione diviene centrata, le energie si moltiplicano, si fanno più pure, più corrette, e la coscienza si amplifica. L'intuizione diviene operativa, le risposte alle situazioni risultano le più appropriate e la reazione impulsiva non trova spazio. E' associato alla percezione sottile, dove i 2 emisferi cerebrali si fondono in una sintesi spirituale.

Visione interiore, immaginazione, intuizione.

Futuro scontato, visione limitata, blocco mentale, pensiero confuso, autorità esterna, dubbi persistenti, abitudini radicate, fissazioni.

Visioni, intuizioni, chiarezza, discernimento, immaginazione, motivazione, percettività, autorevolezza.

Ipofisi (ghiandola pituitaria). Sistema nervoso. Vista.

Luce interiore

Indaco

Io sono certo, io so.

7

Rimedio della rinascita

E' da considerare un rimedio chiave di liberazione dai disagi, in quanto favorisce la risoluzione di sofferenze ed eventi traumatici, sostenuti da pensieri negativi inconsiamente persistenti e a volte ossessivi. Allinea le deviazioni energetiche, consente di trasformare le situazioni critiche in opportunità, di accedere a una più ampia e superiore consapevolezza. Amplifica la coscienza e con intelligenza riconsegna l'essere in difficoltà alle forze rigeneratrici della Natura.

Equilibrio,         riarmonizzazione, salto evolutivo.

Chiusura energetica, ristagno energetico, traumi irrisolti, tossiemia, scollegamento energetico, dipendenze, incoscienza/delirio, squilibrio/disordine.

Presenza, senso di liberazione, ricettività energetica, rigenerazione, disintossicazione, integrità, abbandono di modelli dannosi, salto evolutivo.

Mi apro alla ricezione della forza vitale.

Torna ai contenuti | Torna al menu